Feeds:
Articoli
Commenti

image

image

Siete i benvenuti a fare una gita in campagna…

image

ecco le bellissime tonneaux della tonnellerie Taransaud ..nuovi vini in programma!!!

ecco le bellissime tonneaux della tonnellerie Taransaud ..nuovi vini in programma!!!

Ecco amici che in questo periodo siamo già avanti nella raccolta dei favolosi asparagi selvatici..guardate qui che lezione!!

PS video molto amatoriale;)

Calendula flowers Calendula flowerFra le prime piante che indicano la fine dell’inverno la Calendula è già nel pieno del suo periodo di raccolta, a Montiani è una delle piante che non possono mancare visti i suoi numerosi impieghi. Noi non ci facciamo mancare una buona scorta di questo fiore e delle sue altrettanto buone foglie; siamo soliti seccare fiori e foglie , ne facciamo l’oleolito lasciando i fiori in olio di oliva per 21 giorni che utilizziamo puro o per farne creme e unguenti.

Di tutta la fauna che è passata da Felix Toscana I.G.T. Biologico – Tenuta Montiani, mancava il Re della foresta, Pasquale Pace, si è subito ambientato in questa gabbia di matti, vederlo di mattina presto, in pigiama e pantofole, sul terrazzo illuminato dal sole, che mangiucchiando uova appena prese dal pollaio si riassaggia tutti i vini, beh, son soddisfazioni che vanno oltre premi e punteggi. Devo dire che non c’è modo migliore per conoscere vino e cibo, ossia passare del tempo con chi li crea, nel posto dove vengono creati, “errando”per anni senza sosta, è forse l’unico modo per conoscere la verità! Grazie Pasquale per la tua visita!!!

Eccoci alla seconda prova difronte a Pasquale Pace e alla sua grande esperinza!

Eccoci alla seconda prova difronte a Pasquale Pace e alla sua grande esperinza!

Finalmente il FELIX’12 è in bottiglia, è stato un momento importante dato che l’annata precedente, la 2011, non aveva raggiunto l’eccellenza qualitativa richiesta per andare in bottiglia come FELIX, quindi un annata saltata. il FELIX ’12 invece è molto affascinante, bel colore, corpo e struttura, sapori fruttati e speziati, morbido e nello stesso tempo persistente, con una gran beva come è tipico dei nostri vini. Il contenuto di solfiti, unica aggiunta che i vini di Montiani ricevono in tutto il loro percorso dall’uva al bicchiere, è molto basso; come garanzia di stabilità e longevità, essendo il FELIX un vino naturale, prima di essere imbottigliato è stato filtrato a 7 e 3 micron, il tutto con l’utilizzo di un impianto tecnologicamente avanzato, sterile e incontaminato, coadiuvato da personale specializzato, che noleggiamo una volta l’anno. Per un vino naturale la fase di imbottigliamento è fondamentale, la longevità di tali vini dipende anche dalle condizioni igeniche durante tutta quest’importantissima operazione.

Graziead Alessandro Bonechi per la realizzazione video

l'uva è pronta per essere lavorata si mette nella sgramola si gramola l'uva si riempie il torchio sempre attenti ..... il riempimento del torchio alla direzione...il babbo! si riempiono i secchi di mosto DI...VINO...MOSTO il mosto è pronto per la cottura il mosto è pronto SABALa “Saba“, antico e prezioso condimento conosciuto al giorno d’oggi anche col nome di “mosto cotto“, è il risultato di un lungo e accurato lavoro di cottura del mosto appena torchiato e ottenuto da uve di eccellente qualità. Da circa 100 litri di mosto si ottengono fra i 15 e i 30 litri di Saba, sapore travolgente e nobile, usata  nelle cucine di tutto il mediterraneo da secoli anche per le proprie caratteristiche altamente benefiche, grazie all’elevatissimo contenuto di antiossidanti;  è stata il primo dolcificante, insieme al miele, precedente alla scoperta della canna e della barbabietola da zucchero.   Negli ultimi secoli, di pari passo con l’ esponenziale sviluppo di tutte le tradizioni culinarie e gastronomiche, viene utilizzata per guarnire innumerevoli tipologie di dolci e ricette di pasticceria. Ma principalmente, l’utilizzo che ne valorizza in pieno la prelibatezza, è come condimento per formaggi freschi o stagionati e carni arrostite o alla griglia, come in umido o al forno. A Montiani, dopo avere lasciato che il progetto maturasse in noi per qualche anno, questo Settembre abbiamo iniziato a  sperimentare quali erano le modalità di lavorazzione adatte al nostro ambiente e alla nostra uva, tutta Merlot biologica e naturale proveniente dalla piccola vignetta di circa 4500 mq chiamata “Poggio”, situata proprio a 20 metri di fronte alla cantina di fermentazione. L’impegno è stato ripagato egregiamente, stiamo ottenendo due tipologie di Saba di eccellente qualità, una densa dalla resa del 15/20%, e una più liquida con resa finale del 20/35%. La Saba di Montiani è pronta per essere degustata e per accompagnare i piatti di tutti voi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: